Per chi suona la campana

SABATO 11 LUGLIO DALLE ORE 16,00
PRESIDIO ANTIFASCISTA DELL’A.N.P.I.
TREZZANO S/N – PIAZZETTA CASA DELL’ACQUA ADIACENTE IL MUNICIPIO

Arroganza, prepotenza, intolleranza, atti intimidatori, palesi falsità diffuse sugli organi di informazione: questo il clima a Trezzano s/n durante le ultime elezioni ai seggi elettorali,durante tutto il mese di giugno e durante e dopo il Consiglio Comunale del 24/06/2009.Ai Consiglieri e agli Assessori del gruppo consiliare dei Comunisti Uniti, al Presidente del Consiglio Comunale, al Sindaco di Trezzano, ai rappresentanti di lista e al Presidente dell’A.N.P. I . di Trezzano, vittime di tali angherie, esprimiamo la nostra totale solidarietà.
Non si tratta però di casi isolati. In tutta Italia, negli ultimi mesi, si sta verificando una recrudescenza di atti fascisti e xenofobi ormai di pubblico dominio. Non passa giorno che i mezzi di comunicazione non riportino la cronaca di episodi sempre più aggressivi, perpetrati da settori di estrema destra che, probabilmente, in questa fase storica si sentono particolarmente protetti. Ritenendo che la china per la quale si è avviato il paese sia particolarmente preoccupante, consideriamo responsabile e doveroso dare una risposta sinceramente democratica che veda la partecipazione dei lavoratori e di tutta la cittadinanza al presidio antifascista, indetto dall’A.N.P. I . , sabato 11 luglio dalle ore 16,00 a Trezzano s/n – piazzetta casa dell’acqua adiacente il municipio.
Invitiamo inoltre ad una vigilanza attiva e costante volta ad isolare tutti coloro che, in spregio alla Costituzione Repubblicana, vogliano reintrodurre elementi di fascismo con lo scopo di creare tensione e guerra tra poveri. È necessario infine, in questo clima, pensare ad un comitato antifascista permanente che si ispiri alla nostra costituzione e che veda la partecipazione di lavoratori e cittadini sinceramente democratici.

COMUNISTI UNITI
C O O R D I N A M E N T O S U D – O V E S T   M I L A N E S E

596 Visite totali, 1 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *