“Non vorrei fare la parte dell’eversivo”… …ma lo sono!

"Non vorrei fare la parte dell’eversivo ma lo dico chiaro e tondo: noi attendiamo fiduciosi i verdetti sulle nostre liste, ma non accetteremo mai una sentenza che impedisca a centinaia di migliaia di nostri elettori di votarci alle regionali. Se ci impediscono di correre siamo pronti a tutto”. Ignazio La Russa, ministro della difesa (degli interessi del Popolo delle libertà n.d.r.)
E così l’ ineffabile ministro, che ha giurato sulla Costituzione fedeltà alla Repubblica, minaccia di morte la democrazia: quella che i suoi degni predecessori hanno già ammazzato durante il fascismo, quella che hanno cercato di soffocare fin dalla nascita dopo la guerra di Liberazione.
Questo campione delle Istituzioni democratiche (sic!) merita la più dura risposta da parte di tutti noi, perché non possa credere neanche per un momento che la libertà di tutti gli italiani sia Cosa sua!

283 Visite totali, 2 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *