Vita amorosa di una Stagista

Cari amici stragisti,

oggi vi darò dei piccoli suggerimenti su come affrontare al meglio la vita di coppia nel periodo di stage.
Lavorare gratis per degli Adolf piccoli piccoli o affrontare colloqui con Agenzie Intratterinali genera, di certo, un forte stress emotivo.
Spesso chi ha accanto una/o StRagista, è consapevole di condividere le proprie giornate con una piccola bomba ad orologeria, ma non sempre la consapevolezza è sufficiente ad evitare liti ed incomprensioni.

Se il vostro partner insiste a voler andare a vivere sotto lo stesso tetto, mantenete la calma e presentate una fotocopia autenticata del vostro rimborso spese (compresi buoni pasto, se presenti). Aggiungete copia del bonifico relativo al compenso del contratto a Pre-getto del partner e verificate, a questo punto, le compatibilità con il costo di affitto di una bettola a Roma. Qualora le affinità non siano sufficienti, di sicuro il vostro compagno sarà comprensivo e crederà alla vostra innocenza.

Qualora siate costretti a svolgere lo stage dalle 9 alle 18, a lavorare come insegnante di greco e latino dalle 19 alle 20 e a scrivere testi marchettari per Gugol dalle 22 alle 23, ritagliate comunque del tempo per la vostra dolce metà. Una buona soluzione può essere quella di incontrarsi alle 5 del mattino per il breakfast. Del resto, chi prima comincia è a metà dell’opera.

Limitate i vostri discorsi riguardati lo pseudo-lavoro. Anche se il Capo dei Capi fa mobbing, stalking e stretching stagista, fuori dall’ufficio, solo pensieri in libertà.

Se, infine, avete avuto la fortuna di incontrare un partner ribelle stRagista che vi invita alla stRage e al rifiuto assoluto dello Stage Gratuito, è il caso di prendere in considerazione il suo grido alle armi e seguire la vostra passione.

Lo stage dura 6 mesi e poi ricomincia. Il vero amore è uno ed è per sempre, a tempo indeterminato.

da www.vitadastragista.it   13 ottobre 2010

433 Visite totali, 1 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *