Il Baro

Ieri sera, mentre i veneti  contano i danni dell’ alluvione  e gli aquilani scendono in piazza per non essere dimenticati, mentre quattrocentomila residenti della provincia di Salerno sono senz’ acqua corrente  e Napoli letteralmente muore sommersa dalla spazzatura, è andata in onda su “Ballarò” l’ennesima sceneggiata  di Berlusconi: “ Voi siete dei mistificatori…”, rivolto a Floris “la tv pubblica non è di Sua proprietà… “.
Ma non è neppure proprietà di Berlusconi ed il canone lo pagano tutti i cittadini italiani, quelli che lo pagano, non solo quel 30% di amici suoi, evasori e complici di un sistema di potere che ci sta portando alla rovina, di cui lo accreditano gli ultimi sondaggi.
Invece l’impero mediatico Raiset che appoggia su cinque tg (tg1,tg2, Tg5, Studio aperto e tg4) visti da tredici milioni di italiani ogni sera, telegiornali che ignorano la crisi economica, la disoccupazione e la disperazione sociale, contro i cinque milioni che guardano tg3, tg la 7, sky tg24 e Rainews (fonte: Osservatorio scientifico delle comunicazioni), e qualche notizia di ciò riescono ad averla, non è una grande mistificazione della realtà.

È davvero il bue che chiama cornuto l’asino!

294 Visite totali, 1 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *