Il popolo di fresconi ed il mostro di egoismo

Nel momento in cui scriviamo, ancora non sappiamo quale sarà la sorte del governo Berlusconi atteso domani all’ esame dell’ Unione europea, anche se gli auguriamo di cuore di andare in malora!
Ciò che sappiamo è che l’esperienza tragica del fascismo nulla ha insegnato al popolo italiano: dopo il profeta Mussolini, ne ha trovato un altro come Berlusconi, capace di fulminargli il cervello. Non staremo qui a fare l’elenco delle quaranta leggi “ad personam”, dei parlamentari comprati, delle decine di voti di fiducia al suo governo, degli scandali con ragazze minorenni, delle figure di merda che ci ha fatto fare a livello internazionale, ci basta ricordare l’ultima impresa. Con l’Italia sull’orlo della bancarotta, ha infilato nei provvedimenti per la “crescita”(sic!) una modifica della legge sull’ asse ereditario, per favorire nella successione a Mediaset i primogeniti Piersilvio e Marina, e penalizzare la seconda moglie Veronica e gli altri suoi tre figli. Per chi si è ostinato finora a non capire, l’unica cosa che preme davvero a Berlusconi è la salvaguardia del proprio patrimonio personale, ecco perché di “patrimoniale” non vuol sentir parlare: a far cassa provvederà l’innalzamento dell’età pensionabile di tutti i lavoratori!

546 Visite totali, 1 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *