Enzo Jannacci – Senza de ti

SENZA TE

Quel giorno che è arrivata la posta
non mi è sembrato neanche vero di sentirmi chiamare
Hai scritto "Qui tutto bene e tu?"
E io, io son qui, son qui senza di te.
Mi dici che hai la tosse
dei figli che diventano grandi
la mamma che non c’è più
che mio fratello è proprio buono:
pensa lui a tutto…
Son qui senza di te
Ti ho scritto che son rimasto ferito
mi hai mandato un torrone, tre fette di panettone…
Io non voglio pensare che tu
e quello là che si è imboscato…
Son qui senza di te
Domani…. assalto!
E’ il gran giorno
ma qui non capiscono proprio
che stiamo andando a morire
Ti ho scritto "Ti voglio bene e tu?"
Son qui senza di te
Cosa interessa a me.

526 Visite totali, 1 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *