Gli omuncoli che ci governano e la gente vera che muore

Stringe il cuore in questi tempi assistere  a trasmissioni  come” Piazza pulita” di Corrado Formigli e “La gabbia” di Gianluigi Paragone; guardare i reportage dalla Sardegna, come quelli dal resto d’ Italia, in cui l’ingiustizia del potere e la disperazione della gente dominano la scena.
Per un popolo in ginocchio, all’ arroganza e all’indifferenza dei politici noi diciamo che non sarà sempre festa.
Da subito alle prossime elezioni europee non andremo a votare, così non legittimeremo quel parlamento di marionette, che il governo dell’ Europa lo lasciano in mano alla B.C.E. e al F.M.I.
Premesso che della legge elettorale italiana che verrà, non ce ne frega nulla, qualunque essa sarà, ribadiamo che non andremo più a votare né per il parlamento nazionale  né per le amministrazioni locali.
Vi aspettiamo al varco, quando a votare ci andrà meno del 50% degli aventi diritto al voto.
Perché l’ Italia non è l’ America!

446 Visite totali, 1 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *