Addio a Paolo Finzi

Stamattina ho appreso la notizia della tua morte e sono rimasto sgomento.
Il mio ricordo di te, era di una persona ancora giovane per spirito e idee, e andava a quella sera di alcuni anni fa quando, invitato dall’Anpi di Assago, venisti al Centro civico a presentare il tuo dvd “Porrajmos” sulla persecuzione e lo sterminio nazista dei rom e dei sinti. I potenti mezzi dell’ Amministrazione comunale non ti permisero di proiettare il quarto rvm del dvd come tu volevi; tuttavia non ti sei perso d’ animo e hai tenuto sull’ argomento una conferenza seguitissima e applauditissima.
Dopo riaccompagnandoti al metrò, avemmo la possibilità di scambiarci delle confidenze sulle nostre vite e rimasi colpito dalla tua umanità e sensibilità.
Mi regalasti il dvd, anche se quella sera non ne vendesti nemmeno uno, perchè non potesti mostrarlo agli intervenuti, e me ne dispiacque.

Ciao Paolo, che la terra ti sia lieve, ci mancherai!

16 Visite totali, 2 visite odierne