Gli Autori

Siamo un gruppo di lavoratori precari in età matura, stanchi di attendere da anni una legge di sostegno al reddito e di accompagnamento alla pensione; sfiniti da lavori precari e sottopagati, che mortificano la nostra dignità e la nostra professionalità, per poter sopravvivere.

In quest’ultima situazione accomunati a tanti giovani diplomati e laureati, che non trovano altri sbocchi dopo anni di studio e che si vedono negati in tal modo il diritto al futuro e la speranza di una vita decente.

ban_spartaco_468

“Sono un precario di 66 anni, ho almeno 32 anni di contribuiti versati tra lavoro dipendente, per la maggior parte, e lavoro autonomo, in misura assai minore. Da tredici anni sono un lavoratore precario. La pensione? A 67 anni se nel frattempo non innalzano l’età pensionabile!” Voglio lanciare questa proposta: noi precari in età matura insieme ai giovani precari, per costruire un nuovo sindacato (i sindacati attuali non ci rappresentano e difendono solo i diritti dei lavoratori dipendenti). Voglio chiamare questo nuovo soggetto: SPARTACO: MOVIMENTO PER LA LIBERAZIONE DALLA SCHIAVITÙ DEL PRECARIATO”

Fedele Sposato, Fondatore di Spartaco

DISCLAIMER
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
COPYRIGHT
Tutti i testi e le immagini presenti su questo sito, tranne dove diversamente indicato, sono da considerarsi completamente accessibili e fruibili da terzi, previa contatto e citazione, grazie!

1,493 Visite totali, 1 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *